Tatuaggi Giapponesi significato di alcuni simboli



Questo genere di tatuaggio ha da sempre esercitato un grande fascino anche in occidente e ciò dipende dal fatto che il genere ha fatto scuola, si è perfezionato e ritrae simboli, colori e forme davvero accattivanti e davvero ben realizzate da quelli che in terra natia sono considerati dei veri e propri maestri. Questo genere di tatuaggio è quindi ricercato per la sua bellezza e per essere diventato uno di quelli maggiormente decorativi anche se poi i significati possono variare e intrecciarsi.

C’è da dire che in Italia e nel resto del mondo occidentale questa antica arte ha richiesto che semplici tatuatori che in generale eseguivano i loro lavori anche con maestria abbiano dovuto esercitarsi e apprendere l’arte di questa specifica forma di tatuaggio perché – come vedremo anche dalla nostra galleria di oggi – questa viene richiesta e non ci si può improvvisare tatuatori ancor meno per quanto riguarda questo stile. Come abbiamo sottolineato in un altro nostro articolo, i tatuaggi Giapponesi risalgono a tempi molto antichi, ma abbiamo scordato di dire che da sempre sono di medie-grande e grandi dimensioni. Sarà assai complicato nella storia di questo genere di tatuaggio trovarne di piccoli e circoscritti perché nasceva appunto per figurare delle situazioni anche a scopo rituale.

7

6

5

4

3

2

7

Condividi l'articolo se ti è piaciuto