Tatuaggio sotto l’ascella: quali sono i rischi che comporta?

0
1258
tatuaggio sotto ascella
tattoo by @lisablacksails

Come un po’ tutti noi sappiamo, i tatuaggi ormai si possono fare in tutte le zone del proprio corpo. Entrando nel dettaglio, siamo di fronte ad evoluzioni chiamate body modification che da qualche anno a questa parte hanno estremizzato al massimo le pratiche, in maniera particolare per coloro più stravaganti che vogliono tatuaggi in zone del corpo al quanto strane.

Nel post odierno come da titolo discutiamo di tatuaggi sotto l’ascella, una moda che prevalentemente arriva dal territorio Americano e che comunque non deve assolutamente essere presa sotto gamba perché il dolore è molto. Si, avete capito bene, il tatuaggio sotto le ascelle provoca un dolore assurdo, inspiegabile, un qualcosa che per capirlo va provato.

Perché il tatuaggio fa molto male sotto le ascelle? Semplice, perché ci troviamo davanti ad una zona del nostro corpo delicatissima che risulta piena zeppa di terminazioni nervose. Si tratta in poche parole di un tatuaggio che noi personalmente consigliamo a coloro estremamente coraggiosi, quelli che non hanno la minima paura di stare per ore sotto i macchinari da tatuaggio.

Come per qualunque altro tatuaggio, tuttavia, anche quelli sotto l’ascella possono causare problemi. Prima di tutto ci troviamo di fronte ad una parte mollissima del nostro corpo e cava, il che rende altamente difficile effettuare un disegno preciso.

Vi consigliamo di farvi tatuare sotto l’ascella solo da tatuatori con un un bel po’ di esperienza alle spalle, quelli che sanno fare tatuaggi anche nelle zone più critiche. Il problema numero due, forse quello più importante per qualunque persona, è che essendo in una zona del nostro corpo specifica la quale la sudorazione il più delle volte è eccessiva, la guarigione richiede diverso tempo, stessa identica cosa vale per le cure.

Ciò che vi consigliamo di utilizzare durante il lungo periodo di guarigione del tatuaggio è:

  • Usare solo abbigliamento in cotone, che consente alla pelle di traspirare, diminuendo la sudorazione;
  • Evitare di utilizzare assolutamente deodoranti di ogni genere;
  • Lavare la zona interessata solo affidandosi ad un sapone neutro e asciugarla nel miglior modo possibile con un asciugamano pulito, da sostituire sempre.

Quanti di voi dopo aver letto il nostro articolo hanno il coraggio di farsi fare un tatuaggio sotto l’ascella?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.