Tatuaggio fenice: il significato

0
2264
tatuaggio fenice
tattoo by @grxsy

Tra i tatuaggi di uccelli, uno dei più noti e gettonati è sicuramente il tatuaggio fenice, uccello mitologico, ricordato per la sua capacità di risorgere dalle sue ceneri dopo la morte e proprio per questo motivo ricca di simbologie e significati.

Significato tatuaggio fenice

Secondo una leggenda, questo bellissimo uccello è la manifestazione del Dio Sole ed al termine della sua vita di cinquecento anni, si reca al suo nido dove muore incendiata dai raggi del Sole e rinasce dopo tre giorni dalle proprie ceneri. E’ molto chiaro quindi il significato di questo tatuaggio che vuole appunto simboleggiare la rinascita ad una nuova vita in senso metaforico ed alla capacità di affrontare e di sconfiggere la morte. Questo tatuaggio è una sorta di incoraggiamento a superare le avversità della vita che sembrano insormontabili, ed è anche un simbolo di trionfo. Nella cultura cinese questo uccello aveva il compito di rendere armoniosi ying e yang, rapprensentando così l’unione, mentre nell’antica Roma veniva utilizzato come simbolo di resistenza e potenza.

Luoghi dove tatuarlo

E’ un tatuaggio che si adatta ai vari stili ed alle tante zone in cui può essere effettuato, è caratteristico e ricco di particolari sia in bianco e nero che a colori. La grandezza del tatuaggio è soggettiva, ma se si desidera un disegno ricco di particolari, sarebbe meglio optare per una misura media o grande, al contrario si possono avere di questa dei piccoli tatuaggi anche stilizzati. Se desiderate una fenice molto grande, la zona sicuramente più adatta al tatuaggio sarà la schiena, che diventerà una tela per una bellissima opera d’arte.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.