Tatuaggio falco il significato

0
1233
tatuaggio falco
tattoo by @ricktattoo

Se per la cultura tribale, il simbolo della forza è il leone, nel mondo occidentale, caratteristiche molto simili vengono assunte dal falco, rapace abile e determinato, caratterizzato da un grandissimo vigore.

Sin dall’antichità, tale animale è stato venerato come una creatura dai tantissimi talenti, nobiltà d’animo, e per le grandi doti di caccia, viene inoltre ricordato per la sua intelligenza ed astuzia. Infatti, la sua grande capacità, è quella di stabilire accuratamente, la distanza che si oppone tra lui e la sua preda. Nel medioevo si usava addestrare l’animale per le sue doti di cacciatore, ma questa impresa era molto difficile, proprio perché il rapace difficilmente riesce a farsi soggiogare. Coloro che riuscivano in questa impresa, potevano vantarsi per la loro potenza e per il grande prestigio ottenuto.

Nell’antichità, in particolare nella cultura egizia, l’animale, rappresentava il dio Horus, il quale comandava terra, aria, acqua e fuoco e che aveva come occhio destro il Sole, come sinistro la Luna ed aveva la capacità di prevedere il futuro. Chiunque decida di tatuarsi il falco, vorrà esprimere agli altri la sua natura focosa e la capacità di superare gli ostacoli ed i propri problemi. Data la particolarità dell’animale, il tatuaggio,  ha di solito una misura medio o grande, e può essere raffigurato ad ali spiegate in volo. Data dunque la grandezza, si preferisce una sede che funga da tela abbastanza ampia, come ad esempio il petto, la schiena o il braccio. Per quanto riguarda lo stile, solitamente è realistico, sia con inchiostro esclusivamente nero che con i reali colori del volatile.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.