Tatuaggio albero: il significato

0
1958
tatuaggio albero
tattoo by @conio_polifamous

Il tatuaggio albero sta diventando sempre più popolare, questo è molto diffuso nella cultura orientale e celtica, ma oramai ha assunto una grande valenza anche dalle nostre parti.

Sono dei tatuaggi che anche se hanno un denominatore in comune, l’albero, si differenziano fra di loro perché vi sono tantissimi tipi di alberi popolari, ed ad ogni tipo si associa un significato particolare. Un albero dal quale possiamo iniziare a parlare è il ciliegio, questo viene raffigurato in fiore, e nelle culture orientali rappresenta la femminilità, con la sua bellezza effimera, che dura pochi attimi, proprio come il fiore dell’albero. E’ uno dei più rappresentati soprattutto per la grande esteticità. L’albero di alloro ha invece un significato di vittoria e gloria, come per i romani che usavano incoronare i vincitori con le foglie intrecciate di tale albero. Il faggio è l’albero della conoscenza, della calma. Il cedro rappresenta la protezione, ricordando il suo legno che è uno dei più solidi e duraturi. Il cipresso simboleggia il sacrificio.

Chi decide di tatuarsi un albero, dovrebbe sapere anche che sia le radici che le foglie hanno un significato importante e sono essenziali in un tatuaggio del genere. Le radici simboleggiano il legame con il passato e sono fondamentali per la vita dell’albero, decidere di metterle o meno in un tatuaggio gli farà cambiare il significato. Le foglie simboleggiano invece la rinascita, ma anche il ciclo della vita, proprio per questo un albero con foglie piccole simboleggia la vita, mentre con foglie cadenti, lo spegnersi di quest’ultima. Uno dei più popolari è il cosiddetto “albero della vita“, che sta a simboleggiare l’immortalità, la forza e la saggezza.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.