Tatuaggi Simboli religiosi e profani

0
1926
tatuaggi simboli religiosi e profani
tattoo by @ninnotattoo

Torniamo su un argomento di cui abbiamo già discusso nelle nostre pagine ma che risulta essere talmente vasto da non poter vedere un unico post dedicato. I simboli che siano essi religiosi o meno occupano uno spazio importante nel mondo della Tattoo Art e oggi vogliamo parlarvi ancora del significato di altri tatuaggi aventi come soggetto dei simboli.

Partiamo dalla spirale nelle sue mille declinazioni: Questo simbolo ci porta indietro di secoli, la spirale che è stata adottata successivamente al periodo che la Gimbutas definì matri lineare è appunto di quel periodo e allora simboleggiava il proseguo di un percorso, la vita in circolo nella sua armonia con l’esistente, animali, natura piante e anima. Successivamente la spirale è stata adottata da diverse religioni (buddhista- taoista, Pagana Celtica) solo quest’ultima ne ga preservato in parte il significato originale inscrivendolo in tre spirali, infatti tre è un numero sacro nel paganesimo e rappresenta sempre la Dea.

Per il secondo simbolo vi vogliamo parlare della Rosetta Del Borneo, anche in questo caso la spirale centra ma è all’interno di un fiore. Rappresenta la vittoria in battaglia, poco centra in realtà con il significato precedentemente appurato, ma comunque costituisce un soggetto interessante, la Rosetta deve essere doppia per avere quel significato infatti come vedrete dalla galleria sottostante tutti coloro che la realizzano la fanno doppia, simbolicamente oggi rappresenta la vittoria di determinate battaglie contro una parte di se stessi, questo significato ci piace molto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.