Tatuaggi lettere: foto, consigli e font

0
620
tatuaggi lettere
tatuaggi lettere stilizzate by @ayelenromerotattoo

Tatuaggi lettere: accenni di storia

Il lettering tattoo nasce insieme al  tatuaggio old school come contorno e supporto al tatuaggio. Nel tempo, si è trasformato in un vero e proprio stile a se, dove con una scritta, con una frase breve, si può raccontare un emozione, un sentimento, senza la necessità di rafforzare il messaggio con un immagine.

Probabilmente ciò è dovuto al cambiamento della società, o forse semplicemente perché è avvenuto, da un certo momento in poi, il desiderio di lanciare un messaggio più chiaro e diretto. Il mondo dei tatuaggi lettere è così ampio che oggi ve ne vogliamo parlare con un articolo dedicato.

Font tattoo: dove trovare i migliori font per tatuaggio

Stai per farti un tatuaggio scritta ma non hai idea di quale font utilizzare? Ecco un elenco dei migliori siti online dove reperirli:

Font per tatuaggio: quale stile scegliere

Innanzitutto dobbiamo sottolineare come il termine font riferito alla terminologia tipografica sia femminile e non maschile perché prende origine dal francese fonte. Mentre nella terminologia informatica è usato l’anglismo maschile font. Dunque nell’articolo troverete sempre scritto La font.

Tipi di font

Per quanto riguarda la font da utilizzare dipende da ciò che rappresentano le lettere e a chi appartiene il tatuaggio. Nei maschi è più indicato lo stampatello mentre il più elegante corsivo per le donne. La stilizzazione delle lettere è uno degli elementi che più la caratterizza, allungandola con linee di particolare forma e sinuosità.

Stile della lettera

Possono essere tanti i significati che si nascondono dietro ad una lettera. Spesso nei casi in cui una persona decide di tatuarsela, essa costituisce l’iniziale di un nome. La persona a cui si vuole fare l’onore di un tatuaggio con l’iniziale può essere la nostra metà o anche un familiare stretto o perché no, anche un amico. Quando scegliamo però dei tatuaggi con lettere, il dilemma che dovremo immediatamente risolvere è come vorremmo che apparissero le lettere per il tatuaggio che andremo a utilizzare. La varietà è ampia. Un modo per combinarle in maniera particolare ed originale è realizzare degli intrecci che oltre ad essere suggestivi, possono risultare davvero d’impatto. Questi elementi possono rendere il vostro tattoo unico nel suo genere. In questo caso abbiamo dei tatuaggi con lettere intrecciategiapponesitribalicorsive e stilizzate.

Possibili acronimi

Ancora molto comuni sono gli acronimi; serie di lettere che insieme rimandano ad un determinato concetto come S.P.Q.R. per gli amanti della città di Roma oppure A.C.A.B per gli ultras che possono anche aggiungere la sigla della loro squadra del cuore, vengono spesso tatuati sugli uomini; sempre rimanendo nell’ambito, ugualmente comuni sono gli acronimi dei fans club;

tatuaggi lettere
tattoo chicano mi vida loca

Tattoo chicano

Se la font per tatuaggio rimane molto importante, non dobbiamo dimenticarci che possiamo personalizzarlo anche con diversi stili di lettering: il primo fra tutti, oltre ai tatuaggi lettere giapponesi, è lo stile chicano. Questo stile nasce nel mondo latino, dove se inizialmente il termine chicano era utilizzato in senso dispregiativo, ha assunto negli anni un’identità culturale della quale ne vanno molto fieri. Chi si tatua una scritta in chicano lo fa per raccontare una storia. E in quanto è una scrittura che appunto nasce nei quartieri poveri latini, dove la gente che ci vive ha visto di tutto, rappresenta una simbologia crudele e forte, letteralmente una filosofia scritta dal gangster di turno. Un esempio famosissimo è rappresentato dalla scritta Mi Vida Loca.

tatuaggi lettere
tatuaggio lettere scritte arabe

Tatuaggi lettere Arabe

Tra i tattoo lettere, non potevano non ritagliare uno spazio alle lettere arabe. Oggi la loro popolarità è calata, ma fino a poco tempo fa il tatuaggio con le lettere e le scritte in arabo era molto in voga per mandare un messaggio nascosto al mondo. Per il popolo Arabo il tatuaggio non è un qualcosa di bello, anzi nel Corano vi è un discrimine rispetto a questa pratica, e i più intransigenti certamente non apprezzeranno una scritta tatuata sebbene nella loro lingua, ma come sappiamo insomma ogni religione ha i suoi estremismi.

Detto questo dovremo scegliere la font adatta ed essere sicuri di ciò che andiamo ad imprimere sulla pelle. Ad esempio la lettera V nell’alfabeto Arabo non esiste. Generalmente la scelta sulla scritta da tatuare si divide in due possibilità: quella del nome proprio e quella di una parola o frase che abbia un significato importante per colei/colui che la sceglie.

Tatuaggi piccoli con le Iniziali: i consigli

I tatuaggi non sono solamente quelle grandi opere d’arte che possiamo ammirare sui corpi degli appassionati, una notevole importanza rivestono i piccoli tatuaggi, amati non solo da coloro che si avvicinano per la prima volta a questo mondo, ma anche agli amanti che hanno il corpo ricoperto ma che trovano comunque ancora un piccolo spazio. Tra i tatuaggi piccoli, in voga sono le iniziali. Le iniziali sono di sicuro uno dei tatuaggi piccoli più diffusi, in qualsiasi lingua siano ed in qualsiasi genere di scrittura e sono molto amate per il grande significato che assumono sul proprio corpo.

Font consigliati

Tra le font più utilizzate troviamo i tatuaggi lettere gotiche: la particolarità risiede nelle linee, marcate ma eleganti, le lettere sono raffinate e di certo non comuni; il gotico non può essere utilizzato però nei tatuaggi piccolissimi, in quanto risulterebbe illeggibile, necessita di una iniziale di piccola-media grandezza. Discorso differente invece vale per le font in corsivo, tantissimi, dalle linee sottili e delicate, che rendono l’iniziale molto più elegante. Le linee sottili, infatti, permettono di avere un tatuaggio anche molto piccolo; un altro stile di font che permette ciò è lo stampatello, la quale linea in questi casi, sarà più decisa e marcata.

Tatuaggi scritte immagini

 

Tatuaggi con nomi

Tatuarsi la scritta di un nome è un fenomeno che recentemente ha registrato un vero e proprio boom. C’è chi si tatua il nome del figlio, chi invece del/la fidanzato/a, e chi semplicemente il proprio. Avere la scritta del nome di una persona significa averla sempre con noi, per sempre. Capita così che molti si riproducono il nome di un familiare scomparso oppure l’iniziale della lettera nel nome.

Tra quelli più diffusi ci sono i tatuaggi con il nome dei figli; sono molti i papà che hanno così deciso di festeggiare la nascita di un pargoletto. In questo caso le scritte sono in corsivo o in stampatello.

Le migliori zone dove effettuarli

I posti dove queste iniziali possono essere tatuate sono diversi: infatti per i tatuaggi con le lettere sono molto in voga la spalla, l’avambraccio. In caso di persone care, particolarmente indicato sembra tatuarsi una scritta o una lettera sopra il cuore, specialmente nel caso in cui l’iniziale sia contenuta all’interno di un cuore.

Ultimamente una moda diffusa, specialmente nel mondo dei vip, è la scritta posizionata in verticale sul collo: armoniosa e seminascosta, da un tocco in più al vostro viso.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here