Tatuaggi Hawaiani: quali sono i soggetti e quali i loro significati

0
277
tatuaggi hawaiani
tattoo by @ivoly_tattoo

Sono tante le tribù che popolano il nostro globo e sono quindi altrettanto numerose le culture e le  tradizioni che queste portano con sé. Anche per quanto riguarda l’arte del tatuaggio queste hanno un bagaglio culturale molto antico che si tramanda da decenni di generazione in generazione. Tutti i tatuaggi appartenenti a queste tribù infatti appartengono ad un unica e conosciutissima grande famiglia: quella dei tatuaggi tribali.

Facente parte di questo numeroso gruppo  è il tatuaggio hawaiano. Questo tipo di tatuaggio  si distingue dagli altri per l’alternanza e la fusione di passato e presente, antico e moderno. Ma cosa esprimono queste incisioni? Per cosa venivano utilizzati? Innanzitutto il tatuaggio veniva adoperato  per distinguere la classe guerriera dal resto dei componenti della tribù  o ancora raffiguravano simboli o disegni strettamente correlati alle divinità venerate. Queste secondo la loro tradizione  si impegnavano a proteggere e assistere il tatuato in battaglia e non solo. In questa grande famiglia non mancano di certo le forme ed i disegni astratti.

Per la loro dimensione considerevole questi simboli vengono fatti per lo più in zone grandi che offrono una superficie  considerevole come avambraccio, petto, schiena, spalle ecc. Questo tipo di tatuaggi sono tra i più diffusi e apprezzati sia per il forte impatto estetico che per i significati che celano. Proprio per le grosse dimensioni è opportuno scegliere con attenzione la zona da tatuare al fine di avere un buon risultato ricercando quindi un tatuatore esperto e chiedendo a questo consigli e pareri. Quindi cosa aspettate, pronti a  fare un passo nel passato?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.