Tatuaggi celtici: i significati

0
1593
Tatuaggi Celtici
tattoo by @sacred_knot_tattoo

I tatuaggi celtici rappresentato con un gran numero di simboli, ciascuno con un significato particolare. Andiamo a scoprili oggi insieme in questo articolo.

Tatuaggi celtici: i significati

La tradizione celtica nasce in Europa molto tempo fa’, i primi ad usare questo genere di tatuaggi furono appunto i celti, che usavano incidere sulla loro pelle determinati simboli, per incutere timore all’avversario durante la battaglia. La tradizione è molto antica, tanto che l’inchiostro si ricavava da alcune piante e poi veniva inciso grazie a degli abbozzi di aghi. I simboli celtici sono moltissimi e tra questi, uno di quelli che viene raffigurato maggiormente, è di certo il triskelion, formato da tre gambe che assumono un movimento a spirale, ha un significato di progresso, lo stesso numero tre ha un significato molto particolare che richiama la luna e le sue fasi.

Altro simbolo celtico molto utilizzato nei tatuaggi è la Triquetra, un simbolo a tre punte che sembra formato da un intreccio con due nodi, questo ha un significato molto spirituale, in quanto raffigura il legame con gli spiriti, con la natura e con l’universo.  E’ probabilmente uno dei simboli più rappresentati della tradizione celtica. La spirale singola è invece un simbolo in cui è racchiuso un significato di nascita e crescita. Questo sono solo alcuni dei tanti simboli celtici, solitamente vengono disegnati con inchiostro nero in maniera semplice e lineare, ma in alcuni casi vengono arricchiti con sfumature colorate e possono essere abbinati a lettere o frasi. Molto spesso di piccole dimensioni e tatuati soprattutto sul polso o avambraccio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.