Tatuaggi Biomeccanici: cosa sono?

0
2360
tatuaggi biomecanici
tattoo by @vesso_art_tattoo

Il mondo dei tatuaggi ha sempre delle novità, delle nuove mode, e da qualche anno, una in particolare ha avuto un grande successo tanto da diventare una vera e propria tecnica. Stiamo parlando dei tatuaggi biomeccanici, una particolare categoria con uno stile decisamente unico.

Il tatuaggio biomeccanico è un tatuaggio tridimensionale con delle caratteristiche ben precise, la particolarità di questo è infatti il disegno di cui tratta, ossia degli strumenti che ci fanno assumere sembianze robotiche, come ingranaggi e bulloni, tanto da farci sembrare dei veri e propri uomini bionici. Forse traendo spunto dai supereroi, dai personaggi di fantascienza, tale tatuaggio tende a rendere chi decide di praticarlo, “speciale”, facendo sembrare le parti tatuate delle vere e proprie parti meccaniche.Si tratta di uno stile particolarissimo, in cui il tatuaggio assume una forma di vera e propria opera d’arte, quasi una scultura.

Talvolta sembra di poter realmente toccare i pezzi meccanici, come se fossero realmente parti del proprio corpo, altre volte invece sembra che questi vogliano fuoriuscire, simulando anche la pelle che viene strappata per far posto alla macchina. E’ ovvio che per chi desidera un tatuaggio del genere, la scelta importantissima è quella del tatuatore. Un tatuatore del genere deve avere una grandissima esperienza nel campo del tridimensionale per rendere perfetta, tramite un gioco di ombre, l’opera che verrà creata. I tatuaggi assumono un aspetto molto realistico e le parti predilette per tale opera sono sicuramente le braccia, i polpacci, le gambe, le mani ed i polsi, il petto e talvolta anche il cranio, per un aspetto ancora più sorprendente!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.