12.4 C
Roma
venerdì, aprile 27, 2018
Tattoo Chicano

Tattoo Chicano

Tattoo Chicano: tutto quello che c'è da sapere

Benvenuti nella sezione dedicata ai tatuaggi Chicani!

Un grande successo stanno riscuotendo, soprattutto negli ultimi anni, i tatuaggi stile “chicano”. Originariamente il termine veniva utilizzato in maniera dispregiativa dagli americani verso gli appartenenti alla cultura messicana; mentre intorno agli anni ’60 fu ripreso con orgoglio dagli stessi messicani come simbolo identificativo del loro Heritage culturale.

Dove nasce

Questo genere di tatuaggi nasce intorno gli anni ‘40 all’interno dei confini statunitensi, più precisamente nei “Barrios”: quartieri di periferia in cui si trovava la maggior parte degli immigrati del sud America dell’epoca. Ed è proprio qui che nasce e si sviluppa questo genere che oggi è cosi popolare in tutto il mondo!

El dia de los muertos

Questo stile di tattoo, pur nascendo negli Stati Uniti, affonda le sue radici nelle tradizioni precolombiane. I soggetti trattati all’interno del genere infatti, sono legati al mondo dei morti e alla festa in loro onore che di tiene ogni 2 novembre: “el dia de los Muertos”. Questa festa oggi viene considerata cristiana ma appartiene alla tradizione precolombiana in cui la concezione del paradiso e dell’inferno non esisteva; infatti le anime dei defunti andavano a finire in luoghi differenti a seconda della morte in cui erano incorsi: quindi chi moriva affogato, ad esempio, non finiva nello stesso luogo di chi era morto di cause naturali.  Inoltre a differenza della cultura occidentale, “el dia de los Muertos”, può durare diversi giorni e rappresenta un inno alla vita: un monito verso coloro che sono ancora in vita che i loro defunti hanno raggiunto una nuova dimensione di pace. Perciò si tratta di una vera e propria festa in cui troviamo moltissimi fiori rappresentazioni di scheletri, in memoria dei defunti, vestiti a festa.

I soggetti trattati

Tra i soggetti più utilizzati da questo stile di tatuaggi, ritroviamo il teschio messicano tattoo, gli sugar skull tattoo, volti per metà integri e per metà scheletrizzati; ma anche: bellissime donne dai capelli lunghi; immagini iconoclastiche, come mani giunte circondate da un rosario; macchine di epoche passate; maschere in cui una ride e l’altra piange ( “Smile Now, Cry Later” ).

Chiuduno Tattoo Convention

TATTOO WEEKEND CHIUDUNO IL CHIUDUNO TATTOO CONVENTION ANCHE QUEST'ANNO OSPITERÀ' SPETTACOLI, STAND DI OGNI TIPO, CONTEST EMOZIONANTI E 17 BIRRIFICI ARTIGIANALI! SI PROSPETTA UN EVENTO...