Tattoo Hennè storia e diffusione

0
1283
henne
henne by @naimahennabordeaux_merignac-aquitaine-france

Nei nostri articoli parliamo sempre di tatuaggi permanenti ma uno spazio se pur esiguo vorremmo dedicarlo a quelli all’Hennè visto che anch’essi per quanto asportabili facilmente rientrano nella Body Modification e hanno una storia antica. Un tipo di tatuaggio questo a scopo decorativo e veniva utilizzato da diversi popoli in passato:

  • India
  • Pakistan
  • Bangladesh

Come tinta per i capelli da molti più popoli tra cui spiccano gli Egiziani ma oggi parliamo di questa decorazione del corpo che veniva fatta in passato come oggi soprattutto su mani e piedi attraverso un bastoncino che creasse dei ghirigori. L’Hennè è ottenuto dalle foglie della pianta mescolata con terra, acqua, caffè o thè.

Per quanto attiene alle tradizioni questa di decorare le mani attraverso questo strumento in India veniva eseguita per i ricevimenti nuziali e la sposa era solita farsi realizzare questa pittura. Legate alle tradizioni e alla religione anche i popoli del Sudan dove l’henne viene realizzato per scacciare gli spiriti maligni. In occidente spopolava qualche tempo fa ed era semplicemente una decorazione al pari della Nail Art, un simbolo di sensualità e delicatezza insieme, come abbiamo visto a seconda del luogo ove nasce un fenomeno legato al cambiamento fisico il significato cambia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.