Tattoo Fate e Piccolo Mondo: significato

0
977
fate tattoo
tattoo by @rei.ink

Il mondo della Fate e degli elfi sta ritornando di moda, i tatuaggi che mettono in evidenza quello che per i popoli celtici (pagani) chiamavano e chiamano il Piccolo Mondo popolato di fate, elfi e gnomi sta riprendendo piede ed il motivo è molto semplice, la scelta di questo soggetto, anzi di questi soggetti ma specificatamente delle Fatine o Fate, attiene alla riscoperta della Natura, dei suoi simboli e di un mondo onirico che la affianca nel suo percorso, un omaggio insomma alla Terra. Per il Paganesimo di stampo Celtico Fate e Gnomi esistono realmente e omaggiarli con un tatuaggio significa volerne esaltare alcuni aspetti, l’essenza (lo spirito) della Madre Terra ad esempio.

Oppure i suoi aspetti di cura, rinascita e la sua forza di guarigione e rinascita, mentre sul piano non materiale simboleggiano la psiche, il sogno e una realtà altra che comunque fa riferimento alla filosofia del rispetto ambientale inteso come rispetto di noi stesse-i, ma una fata (soggetto apprezzato sia dagli uomini che dalle donne con differenti sfumature ovviamente) è anche un simbolo portafortuna. Le Fate non sono tutte uguali, alcune a seconda dei colori e delle forme sono quelle delle Fonti, oppure ce ne sono delle Rocce o dei Fiori e Piante, e ovviamente ogni tatuaggio che le ritrae deve incarnare questa o quella funzione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.