La moda del Dilatatore al naso

0
307
dilatatore naso
photo credits to ciaddnews.com

Diffusissima sopratutto tra i giovani è la moda del body modification, sopratutto quella dei dilatatori da naso. Prima di iniziare la dilatazione bisogna recarsi da un professionista per farsi fare il piercing. Dopo qualche mese, dopo che il foro sarà guarito, si sarà cicatrizzato si passerà alla dilatazione che dovrà avvanire per gradi, centimetro per centimetro, così da far abituare il proprio corpo a questi imminenti cambiamenti per evitare di incorrere in problematiche e di conseguenza ricorrere al medico.

Questo è un consiglio che vale per tutte le zone del corpo che volete dilatare: guancia, orecchio, lobi e così via. Un esempio di rischi che si incorrono qualora non rispetti questa regola è la lacerazione del tessuto. E molto importante durante la dilatazione, quindi per facilitare questo processo, l’utilizzo della vasellina oppure l’olio di jojoba. Questi due prodotti applicati sul foro conferiscono alla pelle maggiore elasticitità, aiutandola in questa fase. L’igiene è anche essa importante per la cura del piercing. Prima di procedere nel disinfettare il piercing bisogna lavarsi per bene le mani e successivamente applicare della soluzione fisiologica, acquistata in farmacia o preparata in casa con dell’acqua calda e sale.

E’ consigliabile, per velocizzare i tempi del processo di guarigione del piercing al naso, acquistare in farmacia pomate come il cicatrene. E’ sconsigliato applicare sulla ferita prodotti altamente aggressivi come l’acool oppure l’acqua ossigenata che impediscono alla ferita di guarire perchè le viene sottratto l’ossigeno. Per qualsiasi problema potete visitare il sito o ancor meglio farvi consigliare dal vostro piercing di fiducia in merito all’approcio da seguire.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.