Nomi dei piercing al naso

piercing naso nomi
piercing by @beaumontbodypiercing

Il Piercing al naso è un modo troppo generico per indicare un tipo di foro, al naso infatti sono possibili diverse tipologie in settori differenti che proprio per tale motivo, necessitano di una specificità maggiore e di conseguenza di una terminologia corretta. Andiamo a scoprire allora tutti i nomi dei piercing al naso!

Parlando di piercing al naso, generalmente intendiamo indicare quello che in gergo è definito nostril, ma come fori troviamo anche il bridge ed il septum. Il nostril, derivato dalla parola inglese che significa appunto narice, è il foro praticato lateralmente, per l’appunto alla narice, che risulta essere al giorno d’oggi uno l’ esponente maggiore nel campo di fori al naso, molto semplice e con poche complicanze, è finito per diventare uno dei piercing praticati con la pistola. Niente di più sbagliato. Il nostril, come tutti gli altri piercing va fatto da un vero piercer, con ago, evitando tutte le complicanze, traumi e infezioni che darebbe invece la pistola.

Altro piercing è il septum, negli ultimi anni ha avuto una larghissima diffusione, piercing molto singolare che viene effettuato perforando la sottile membrana con la quale la parte inferiore del naso è collegata al setto nasale. Proprio per il piccolo spazio in cui viene fatto, necessita di adeguate cure. Come ultimo, il bridge, in cui viene forata la parte alta del naso, quella quasi al centro fra le due sopracciglia. In questi caso, più che piercing, bisognerebbe chiamarlo surface, in cui non si viene a forare una parte che fuoriesce, ma il piercing si trova parallelo alla superficie corporea. Date le numerose problematiche che potrebbero conseguire ad un surface, prima fra tutte il rigetto, si consiglia di farsi forare da un piercer espertissimo in tale campo, ed apportare le cure idonee.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.