Come nascondere un piercing ai genitori

0
1177
Come nascondere un piercing
Come nascondere un piercing

Il piercing è un’arte che si sta diffondendo in entrambi i sessi e tanti sono i minorenni che vogliono entrare in questo bellissimo mondo. La maggior parte dei minorenni, che non ottengono il permesso dai genitori, decidono di nascondere il piercing. Nascondere un piercing non è una buona idea, perché prima o poi la la bugia verrà a galla.

In questo articolo, vi elencheremo una serie di motivi per il quale è meglio non nascondere il piercing ai propri genitori. In merito a quanto appena detto, uno dei maggiori problemi è la tipologia dei piercing, in quanto non tutti si possono nascondere. I piercing più difficili da nascondere sono quello al naso, alle narici, alla lingua, al sopracciglio, lo smile e al labbro. Questo perché sono piercing che non possono essere coperti e quindi anche rimuovendo il gioiello si noterebbe il foro. Dopo l’esecuzione del foro, il sito risulterà arrossato e gonfio e questo è un’altro punto a sfavore per coloro che vogliono nascondere il piercing, rimuovendo il gioiello.

Un’altro problema è la chiusura del foro, fenomeno che si verifica sopratutto le prime settimane quando il buco è ancora fresco, e quindi lasciarlo senza gioiello potrebbe causare la sua chiusura. Per tutti i motivi sopra citati, vi esortiamo e consigliamo a parlare con i vostri genitori e di convincerli o trovare un compromesso. Il piercing ha bisogno di cure costanti che favoriscano la corretta cicatrizzazione del foro, evitando così spiacevoli inconvenienti come infiammazioni o infezioni, dovute ad una scarsa igiene e cura.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.