Tatuaggio Teschio Messicano



La simbologia del teschio viene quasi sempre associata ad un contesto estremamente negativo, spesso di morte o di paura. Il teschio, però, può avere significati anche molto diversi. Molto utilizzato nella pittura nel quale ha una valenza di “vanitas” che spesso rimanda alla caducità della vita oppure memento mori: “ricordati che devi morire” tanto di moda in epoca medievale. La raffigurazione del teschio nei tarocchi indica un cambiamento che vivremo a breve, nel bene o nel male mentre in molte tribù portare il teschio dei nemici significava trionfo sugli avversari e monito per gli altri; nell’alchimia simboleggia una sapienza superiore.

Tatuaggio Teschio Messicano

Insomma una grande varietà di significato per un simbolo che si perde nella storia. Per quanto riguarda il teschio messicano, uno dei simboli più ricorrenti nei tatuaggi moderni, viene spesso usato nelle gang di Città del Messico. Il teschio, in questo tipo di tatuaggio, viene sempre raffigurato in molteplici colorazioni e con tante decorazioni. Nella tradizione messicana il teschio è direttamente collegato alla festività dei morti, che nel paese del centro America, si protrae per tre giornate: il 31 di ottobre si racconta che il cielo apra le sue porte ai bambini deceduti, gli angelitos, che così hanno la possibilità di riunirsi alla loro famiglia, sempre in questo giorno vengono distribuiti dei dolci di zucchero con la caratteristica forma che rimanda alla raffigurazione del teschio.

Queste figure sono quindi collegate al culto dei morti ed all’onore che si riserva ai parenti defunti negli anni passati. Un simbolo che le band di malaffare messicano si sono appropriati negli ultimi anni. La figura del teschio messicano può essere accompagnata da una rosa, con un rimando alla lotta della bellezza contro l’inesorabile decadimento del tempo, i fiori marigold che rappresentano la vita mentre la morte è rappresentata spesso da una ragnatela; la candela all’interno dell’occhio simboleggia il ricordo di un defunto il cui nome può accompagnare la raffigurazione del teschio.

Condividi l'articolo se ti è piaciuto