Tatuaggi con fiori



Da sempre i fiori sono uno dei soggetti più ricorrenti nei tatuaggi, nelle più svariate forme e dimensioni. I Tatuaggi Fiori possono infatti essere grandi e colorati, stilizzati, posizionati nei posti del nostro corpo più diversi, anche se molto spesso si possono trovare nella spalla, nel polso o nelle caviglie.

Tatuaggi con fiori

I fiori portano con sé dei significati precisi, che è bene sapere se si ha l’intenzione di ritrarre questo soggetto nel proprio corpo per scegliere quello che maggiormente è consono alla nostra personalità ed al messaggio che vogliano dipingere nel nostro corpo.

Tutti i tipi di Tatuaggi Fiori

  • La Rosa: Sicuramente il fiore maggiormente ritratto, praticamente in ogni modo e sfumatura è sicuramente la rosa, con o senza spine, in bocciolo o aperta. Anche il colore con la quale viene realizzata può portare significati ben diversi fra loro, in quanto una rosa rossa è da sempre simbolo di passione e amore, come ben sanno gli innamorati, mentre una rosa bianca è simbolo di purezza e castità da sempre, in quanto spesso attributo anche della Madonna. Una rosa con le spine magari può ricordarci un rapporto amoroso non sempre facile, ma comunque bello ed intenso, mentre un bocciolo di rosa rossa può significare un amore appena nato.
  • Il Giglio: Anche il giglio è un fiore che significa purezza, come da una lunga tradizione iconografica.
  • Molto usato soprattutto negli ultimi tempi è la raffigurazione del fiore di loto, particolarmente legato alle popolazioni di origine orientale, alla Cina ed al Giappone, dove è un fiore di lunga tradizione, legato a significati di rinascita, di rinnovamento sia spirituale che corporale.
  • Tatuaggi fioriLa margherita: Un tipo di tatuaggio molto amato come fiore è la margherita, un fiore molto diffuso nelle nostre campagne, un fiore semplice, modesto e proprio per questo è spesso associato a simbolo di purezza d’animo, di semplicità, di un amore semplice e puro. Quindi, chi vuole farsi tatuate una margherita è spesso una persona docile, ben diverso da chi si vuol far tatuare per esempio un serpente, paziente con gli altri, capace di sentimenti semplici e puri.
  • Il Girasole: Allo stesso modo, il girasole, altro fiore che molto spesso si può trovare fra le tematiche dei tatuaggi, può essere ricondotto ad una persona solare, allegra, grazie anche al suo colore giallo che ricorda l’estate, i colori, l’allegria, quindi sicuramente messaggi positivi e allegri.
  • L’Orchidea: Fiori come l’orchidea, preziosa e sensuale, sono spesso legati a personalità passionali, mentre un fiore di pesco può essere legato a persone tranquille, giovanili e cordiali. Come si può quindi evincere, non si può semplicemente decidere di tatuarsi un fiore tout court, ma occorre bene riflettere su quale aspetto della nostra personalità vogliamo puntare, quale mettere in luce, attraverso significati ben specifici che ciascun fiore porta con sé grazie ad una lunga tradizione iconografica.

Dove fare un Tatuaggio con fiori

Relativamente al posto dove fare un tatuaggio con fiori, non ci sono poi praticamente limitazioni, perché si può andare dagli spazi più piccoli per fiori molto semplici, come polso, caviglia, fino a composizioni più grandi e complesse che possono essere realizzate in spazi più grandi, come spalla o schiena, dove possiamo farci tatuare anche dei rami con più fiori, tutto in base a delle scelte personalissime di ciascuno di noi.

Immagini

Condividi l'articolo se ti è piaciuto