Il piercing all’orecchio può essere pericoloso?



Il piercing all’orecchio è sicuramente il piercing più diffuso, inizialmente in particolare sulle ragazze, ma da diverso tempo è ormai diffusissimo anche fra i ragazzi che rendono più particolare il proprio look grazie ai fori alle orecchie. E’ talmente tanto diffuso da non essere più considerato un piercing ormai, ma un semplice foro da poter fare senza alcun problema e controindicazione, talvolta purtroppo anche affidandosi alle mani inesperte di coloro che approfittano della poca conoscenza in merito.

piercing orecchio problemi

Il piercing all’orecchio, come la maggior parte dei piercing, se eseguito bene non è assolutamente pericoloso, ma come è stato accennato poco prima, purtroppo è diventato tanto diffuso da non preoccupare più coloro che si apprestano a forarsi le orecchie, credendolo un piercing stupido. Il pericolo principale riguarda i fori che vengono fatti in maniera non sterile e non professionale, utilizzando strumenti non adatti, tra cui la pistola spara orecchini, che se ad alcuni non ha dato alcun problema, a molti altri ha causato infezioni o danni che hanno poi portato a non poter più utilizzare il foro e doverlo chiudere. 

L’orecchio è una zona ricca di terminazioni nervose e per questo motivo è bene stare attenti, infatti se per caso durante l’esecuzione venisse leso un nervo, potrebbero aversi diversi problemi, tra questi vi è ad esempio il ripiegamento in avanti del padiglione auricolare, problemi di udito e c’è chi addirittura azzarda dire, problemi riguardanti il ciclo mestruale e disturbi dell’umore. Dopo aver detto ciò, vi invitiamo a rivolgervi ad un piercer professionista anche per un semplice piercing all’orecchio.

Condividi l'articolo se ti è piaciuto